La Casina delle Civette: un piccolo tesoro nel cuore di Roma

Tra i gioielli di Roma ce n’è uno piccino piccino, una casina magica  ispirata alle civette, piena di colore in perfetto stile Liberty.

Questo piccolo tesoro l’ho scoperto due anni fa ed è entrato subito tra i miei preferiti personali: ricordo perfettamente il giorno in cui un gruppo di Invasori Digitali ha invaso la Casina delle Civette e conquistato il mio cuore.

Fuori dalle solite mete turistiche, questa casina magica si trova all’interno del Parco di Villa Torlonia di Roma. Oggi è un Museo dedicato alle Vetrate Liberty ma fino al 1938 fu la residenza privata del Principe Giovanni Torlonia Jr., che all’inizio del ‘900 volle dare alla sua dependance un tocco originale.
Fu proprio in quegli anni che questa casina fu il fulcro dei lavori di alcuni artisti dell’epoca che trasformarono un rustico edificio in stile capanna svizzera in un magnifico esemplare di studio Liberty, dando sfogo alla loro fantasia tra colori, vetrate, cigni, farfalle e civette protagoniste della casina.

Si racconta che il principe Torlonia fosse affascinato dalla cultura esoterica e dal tutto il mondo magico e simbolico che la caratterizza. Se pensate che la civetta è il simbolo dell’esoterismo, l’aspetto magico della casina delle Civette diventa ancora più forte!

Casina delle civette
Casina delle civette
Le vetrate dall'esterno della casina
Le vetrate dall’esterno della casina
Ingresso casina delle civette
Ingresso casina delle civette
Loggetta
Loggetta
Tetti della casina
Tetti della casina

Ogni stanza di questa casina, per me è stata una scoperta, le vetrate, i soffitti, la vista sul giardino della Villa, la sua stessa storia tutta da scoprire, sono un piccolo tesoro, così fragile nell’imponente “casino” di Roma.

I colori delle vetrate poi, sono indescrivibili!
Credo di aver scattato un centinaio di foto a tutte le sfumature di colore!

Casina dele civette
Casina dele civette
Vetrata del bagno del principe
Vetrata del bagno del principe
casina delle civette
stanza dei ciclamini
casina dele civette
Stanza delle rondini
casina dele civette
Vetrata della stanza delle civette

Vi sta venendo voglia di organizzare una visita? 🙂

Io ringrazio ancora Invasioni Digitali per avermi fatto conoscere questo tesoro e resto in attesa trepidante di altre entusiasmanti invasioni!

Segnalo una buona notizia per i residenti a Roma, grazie all’iniziativa Domenica al Museo, ogni prima domenica del mese l’ingresso è gratuito.
Per i turisti ecco il sito del museo per tutte le info aggiornate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *