New York: una foto al giorno

Oh New York, New York…

Scrivere su di te è sempre stato difficile… non rientravi nella mia “travel whishlist“, ma poi è bastato sbucare sulla 34esima per innamorarmi di te.

Emozioni, gioia e divertimento, difficili da mettere nero su bianco, ma grazie a te Frida, per avermi dato questo spunto e riordinare idee e foto!

Eccola qui, la mia New York con #unafotoalgiorno!
Ogni giorno del mio indimenticabile viaggio rappresentato da una fotografia.

Lasciatevi ispirare! 😉

Giorno 1

Empire

Voglio iniziare con il più turistico dei luoghi, l ‘Empire State Building e capirete perché NY è la città che non dorme mai. A New York, ho dovuto rivedere la mia personale opinione negativa sui luoghi turistici: pensate che non ero neanche entusiasta all’idea di salire su un grattacielo e fare pure la fila! Poi vi dico solo una cosa: le lacrime sono partite. E’ stata un’emozione unica, la foto non può rendere a pieno, ma è da qui che ho sentito per la prima volta l’energia di questa città!
Un consiglio spassionato: andateci al tramonto!

Giorno 2:

Lady Liberty

Lo so, ancora un luogo super turistico, ma come si fa ad andare a NY e non visitare Ellis Island e la Statua della Libertà?!?
E’ come andare a Napoli e non fare indigestione di pizze e sfogliatelle 🙂
Sarò troppo sensibile io, ma pure qui brividi…

Giorno 3

Ghost Busters

Andare a zonzo per la grande mela è un avventura, un altro viaggio! Ogni angolo nasconde un piccolo tesoro, anche trovare la caserma dei pompieri dove hanno girato “The GhostBusters”, in assoluto il mio film preferito degli anni 80. Non vi dico la gioia quando si è aperto il portone… 🙂

Giorno 4

High Line

 

The High Line.
Prendete una vecchia linea ferroviaria sopraelevata e trasformatela in un parco pubblico. Il risultato? Un parco cittadino unico con punti panoramici da tutti i lati.  Un modo originale per vivere la città, esplorarla dall’alto e scoprirne punti nascosti come quello della foto!

Giorno 5

Long Island

Long Island.
Avete presente la cittadina di Wisteria Lane in “Desperate housewives”? Ecco, aggiungeteci il mare e le ville miliardarie ed eccovi a Long Island. Durante il nostro viaggio a NY, la nostra base è stata Hewlett, una delle cittadine di Long Island e svegliarsi la mattina con gli scoiattoli in giardino, una colazione da far paura e il vicino che ti saluta dalla villetta di fronte,è stato indimenticabile.
Ho adorato la nostra vita da cittadini di Long Island.

Giorno 6

MOMA

Semplicemente MOMA.
Il Museo di Arte Moderna di New York.
Anche se non si è appassionati di arte, questo museo DEVE essere visitato e vedrete che ne rimarrete colpiti. E’ arte moderna, quindi si trova di tutto, dai videogiochi anni 90, al Pin di Google alla Marilyn di Andy Warhol.
Se invece siete appassionati di arte, prendetevi un giorno libero!

Giorno 7

Central Park

Central Park.
E’ enorme, ma giratelo tutto. In bici, con lo skate, con il risciò.
E’ il parco pubblico che tutte le città del mondo invidiano.
Facile capirne il perché…

Giorno 8

Top of The Rock

Top Of The Rock.
Eh si, un altro grattacielo, un altra attrazione turistica e un altro panorama.
Sarà ripetitivo, ma qui a New York, questi panorami non mi hanno mai stancato.

Giorno 9

Coney Island

Coney Island.
Passeggiare sulla Surf Avenue è un’ esperienza da non perdere.
Inoltre Coney Island Possiede due primati: il Luna Park più antico di NY e Nathan’s, l’hotdog più famoso di NY.

Giorno 10

P1000723

New York mi ha regalato delle emozioni da sogno.
Dai panorami alle vetrine di Natale, dagli hamburger al sushi to-go.
Ma entrare per caso in una galleria d’arte di Chelsie (in maniera gratuita) e trovare lì, in bella mostra, le opere dei uno dei tuoi artisti preferiti non ha prezzo! Eh già, non le vogliamo esporre due opere di Keith Haring?!? OMG!

Giorno 11

Brooklyn

Brooklyn.
Brooklyn parla da se, mattoncini rossi, un ponte abbastanza famoso e un parco con una vista così.
Ci vorrei vivere…

Giorno 12

Long Beach

Long Beach
come chiudere un viaggio da sogno?
In un posto da sogno.
Sabbia, onde, un cielo azzurrissimo e poi.. e poi Long Beach.
Enjoy.

Giorno 13

NY by night

A presto New York!

 

2 thoughts on “New York: una foto al giorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *