Vieni a giocare a Dismaland!

Dismal in inglese significa osceno, vergognoso.

Dismaland è l’ultimo lavoro di Bansky, lo street artist dalla identità nascosta che con i suoi stencils e slogan sociali e politici “ha conquistato” i muri di tantissimi paesi del mondo.

Questa volta il luogo del delitto è una località marittima del Sommerset inglese, Weston-super-Mare: in un vecchio stabilimento balneare, da settimane recintato e nascosto da teloni, sotto le mentite spoglie di un set di Hollywood, Bansky e altri performers hanno lavorato al loro progetto.

Presentato ieri alla stampa dallo stesso Bansky, Dismaland è il negativo di Disneyland, un castello in rovina, niente sorrisi, atmosfera tetra, Ariel sfigurata, Cenerentola vittima di un incidente stradale e inquietanti installazioni di 58 artisti amici e colleghi di Bansky che rimandano alle emergenze e alle oscenità del nostro mondo, niente a che fare  con le favole di Disneyland.

Dismaland sarà aperto per 6 settimane fino al 27 settembre, con il biglietto di ingresso al costo di 3 sterline…. più anticonformista di questo!?!

Io andrei subito!!! E voi?

2 thoughts on “Vieni a giocare a Dismaland!

  1. Davvero tetro, ma molto particolare e idea molto provocatoria.
    Non so se mi piacerebbe visitarlo…non amo molto questo genere (anche se in realtà non amo molto nemmeno l’eccessiva “smielatezza” di Disneyland)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *