La leggenda della Dama Bianca di Stow Lake – Golden Gate Park

C’era una volta, in riva al grazioso Stow Lake, nel Golden Gate Park di San Francisco, una giovane donna con la sua figlioletta nel passeggino.

La giovane donna si riposava su una panchina in riva al lago con il passeggino al suo fianco, quando un’altra donna si avvicinò e le due cominciarono a chiacchierare tranquillamente.
Ma qualcosa di terribile accadde.
Silenziosamente, il passeggino cominciò a rotolare, sempre più vicino alla riva del lago.

Quando la conversazione finì, la giovane donna si rese conte che il passeggino non era più accanto a lei, e terrorizzata cominciò a correre per il parco urlando a tutti: “Have you seen my baby?”

La donna passò tutto il giorno e tutta la notte seguente a cercare disperatamente la sua bambina e continuando ad urlare “Have you seen my baby?”.

Al sorgere del sole, nel parco non c’erano più tracce neanche della giovane mamma. L’ultimo posto in cui fu vista, era sulle rive di Stow Lake.

La vista di Stow Lake dal Chinese pavillon
La vista di Stow Lake dal Chinese pavillon

Questa triste storia della Dama Bianca di Stow Lake circola a San Francisco da più di 100 anni e, ancora oggi, c’è gente che racconta di sentire una voce femminile provenire dalle acque di lago quando la notte cala sul Golden Gate Park.
Alcune storie parlano di un bianco fantasma che di notte appare sul lago.
Altre voci ancora, raccontano che se di notte, qualcuno avesse la brillante idea di invocare la donna, pronunciando 3 volte la frase “White lady, I have your baby”, la Dama Bianca non tarda ad apparire, ma se non trova la sua bambina… beh, sono cavoli amari!

Le acque verdi di Stow Lake
Le acque verdi di Stow Lake

Detto ciò, anche se la leggenda di Stow Lake è una storia molto sentita tra gli abitanti di San Francisco, io consiglierei di lasciar perdere le avventure notturne e di organizzare la vostra passeggiata al lago alla luce del sole; Stow Lake merita di essere visitato di giorno, quando se ne può godere la bellezza e la tranquillità 🙂

La tranquillità di Stow lake in un bellissimo giorno di primavera
La tranquillità di Stow lake in un bellissimo giorno di primavera

Io per fortuna, non ho sentito voci o visto donne bianche svolazzare sul lago, ma solo scoiattoli, papere dai mille colori, e ho approfittato di un mezzo sonnellino all’ombra della Pagoda cinese regalata alla città di San Francisco dalla gemellata città di Tapei nel 1976.

All'ombra del Chinese Pavillon
All’ombra del Chinese Pavillon
Il Chinese Pavillon
Il Chinese Pavillon

Per il resto, se avete un passeggino, mettete il fermo alle rotelle!

Enjoy! 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *